sabato 22 gennaio 2022

ROSARIO...

 Lei 90 anni di vita, quella dura del lavoro nei campi, nel crescere tre figli con un piatto di riso e due patate lesse. Eppure gli anni sono passati, i figli sono cresciuti e hanno preso strade diverse, allontanandosi dal paese nativo e vendendo quella casa, pensando che fosse meglio portare la madre in un Centro

Poche cose , pochi ricordi si è portata con lei tra questi un Rosario con le perle in legno e uno in madreperla.

Quando andavo a trovarla lo sgranava sempre in silenzio, mi sedevo accanto a lei e recitavamo l'Ave Maria, non tutta però, solo un po' perchè poi parlavamo del tempo che faceva e di cosa si vedeva fuori della finestra.

Poi un giorno mi prese le mani e mi mise tra le dita il Rosario di Madre Perla...tienilo è tuo.

Io non potevo accettare quel regalo, oltretutto non era quello di legno, ma il più bello, ma lei insistette.

Oggi lei vive tra gli angeli, ma quel Rosario è appeso allo specchietto della mia macchina.


Saluti a tutti


martedì 18 gennaio 2022

novità...

Finalmente dopo giorni e giorni di foschia e neve oggi c'è il sole.

Ma la temperatura è ancora fredda e il caminetto branda a tutto andare.

Le cataste di legna scendono che è un piacere, ma per ora non abbiamo ancora acceso i termosifoni.

Ieri la mia Michelle ha fatto la terza dose, e al contrario di tutti noi non è stata bene...sembrava un pulcino tutta nascosta sotto le coperte, ma stamattina aveva una verifica ed è voluta tornare a scuola.

Il mio corpo si sta abituando ai farmaci, anche se sopra tutto il pomeriggio sono debole. Ma ho già voglia di fare qualcosa e questo è positivo.

La novità che è arrivata a casa, che il mio Andrea a fine mese va a vivere da solo. Ormai è grande ma spero che ogni tanto una scappata a pranzo a casa la faccia. Mancherà ma ci dovremo abituare.

Un abbraccio a tutti voi.

martedì 28 dicembre 2021

gesti d'amore...

Queste gambe fanno ancora cilecca, le braccia sono stanche...ma vi voglio raccontare una cosa bellissima...

I miei figli....

Michelle ha il compito di darmi i farmaci a pranzo e Andrea quelli della sera..

Perchè vogliono che li prenda correttamente e hanno fatto pure al computer una tabella.

Questo è la mia pillola d'amore che condivido con voi oggi.

Un abbraccio a tutti.

giovedì 23 dicembre 2021

Auguri...

 Ci sarebbero mille modi per augurarvi Buon Natale, ma questo è un periodo di restrinzioni, niente pranzi al ristoranti solo noi quattro a casa. Un passaggio al mattino da mamma con la famiglia e qualche film di Natale.

Il mio regalo di Natale già l'ho avuto sono a casa e non ricoverata, i farmaci mi rendono stanca ma io comincio a reagire. Sorriso c'è sempre.

Purtroppo molti amici sono in quarantena e per strappare loro un sorriso lascio buste con caramelle attaccate ai cancelli e ai bambini le bambole di pezza.

Auguri a tutti voi, che siete in tanti ad essermi vicina, che non avete mai smesso di farlo.

Grazie alle vostre parole e a ogni gesto d'affetto.

Buon Natale d'amore, quello vero che viene dal cuore. 

sabato 18 dicembre 2021

Netina

 TI avevo comprato le caramelle alla menità che ti piacciono tanto, sarei venuta venerdì dopo la terza dose... Non c'è l ho fatta, ti sei spenta nel sonno. Riposa bene Netina e grazie per cosa la tua semplicità e il tuo sorriso mi hanno REGALATO

 Un onore per me. 

giovedì 16 dicembre 2021

cuore di pezza..




Per regalare un sorriso a bambini che fino a Natale sono in Quarantena, per regalare un sorriso a un amica che sta vivendo un grande dolore...sono partite attaccate ai loro cancelli, queste e molte altre...bambole di pezza  dalle lunghe gambe.

Un modo mio per stare vicino a queste persone, l'anno scorso le ghirlande quest'anno queste specie di angioletti.

Ho regalato un piccolo sorriso a chi le ha ricevute. 

Un bacio e speriamo i contagi si riducano anche nel mio piccolo Comune.
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...