mercoledì 1 luglio 2020

cosa è per me il primo luglio...

Sapete cosa vuol dire non riuscire più a parlare e non solo per un momento, ma per intere settimane che poi diventano mesi. Fino a quando una serie di pastiglie ti aiutano a ritornare alla normalità.
E' quello che è accaduto a me ben dieci anni fa.
Dopo un grave evento le parole non uscivano più.
Balbettavo fortemente, non mi capivano più mio marito, i miei figli, la mia famiglia e tanto meno i miei clienti.
Mesi interi trascorsi su un divano, sia di giorno che di notte, senza avere la forza fisica di scendere da quel divano nemmeno per andare in bagno.
Mesi dove non riuscivo più a prendermi cura di me stessa e dei miei adorati figli, che a pranzo e a cena andavano avanti a toast.
Mesi dove piangevo tutte le volte che volevo parlare, mesi dove medici e specialisti mi hanno rivoltato come un calzino.
E ancora oggi, stamattina stessa, ho preso le mie pastiglie, per venire nel mio amato negozio, per parlare con i clienti.
Forse non è bello festeggiare una rinascita, forse non si deve fare, non è senz'altro come festeggiare un compleanno o un anniversario.
Ma oggi mi andava di farlo, oggi è il primo luglio.
E questa rinascita la devo a chi mi ha saputo raccogliere quando ero solo un mucchietto di cocci, a chi non mi ha abbandonato.
Non sto a raccontarmi come mi sentivo dentro, questo chi mi legge da un po' lo sa già.
Ma voglio gioire per avercela fatta.
E se la mia vita dipende da delle pastiglie, negli anni il mio corpo e me stessa a saputo accettarlo.
Un bacio a tutti voi  e anche se lontani, stasera ovunque sarete fate un brindisi con me alla mia rinascita. Grazie


14 commenti:

  1. Deve essere stato terribile,ma ce l'hai fatta!OLga

    RispondiElimina
  2. Cara Valeria quello che hai vissuto è una sofferenza indicibile, sono super felice sentirti dire queste cose, evviva la chimica, anche quella è un dono e quante persone nel mondo non possono permettersi medicinali che fanno davvero rinascere. Brindo a te. Un abbraccio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa di esserci stata e di essere sempre presente accanto a me

      Elimina
  3. Ora capisco cosa intendevi da me.
    Non so cosa tu abbia vissuto ma deve essere stato shockante... mi fanno paura queste cose! :O
    Dunque sì, brinderò a te, alla tua rinascita :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Moz, spero tu abbia brindato e trascorso una piacevole serata

      Elimina
  4. Cara Valeria, nella vita può succedere di dover affrontare cose che nemmeno immagini, tu sei la prova, come vedi ce la hai fatta!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Brindo a te con molta gioia.
    Anch'io a volte ho festeggiato il 19 settembre, giorno in cui mi svegliai dal coma (nel 2002).
    Le rinascite sono persino più speciali dei compleanni. Non lo sapevi?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Claudia questa è una cosa solo mia, ne ho parlato nel mio blog, ma la mia famiglia non se ne è ricordata. Non che si siano dimenticati di quei mesi, ma non hanno pensato che il primo luglio di dieci anni fa io ritornavo a uscire di casa. Non so se capita anche a te, ma certe date sono importanti per noi che le abbiamo vissute come una rinascita. Un bacio

      Elimina
  6. Tanti auguri di cuore Valeria. Brindo alla tua salute e il tuo ritorno alla vita che è sempre un dono meraviglioso, anche quando non ci sembra più tale per vari motivi.Anche se non ti conosco ti abbraccio. Serena giornata.

    RispondiElimina
  7. Sono molto felice per te Valeria, fai bene a festeggiare... io continuo sia con le pastiglie che con la psicoterapia, ma sono troppi gli anni che sono così ed è più difficile venirne fuori. Ti abbraccio.♥

    RispondiElimina

voi mi regalate vibrazioni al cuore, i vostri commenti sono così belli, ma sopratutto è come se,
ogni una di voi cucisse un pezzettino del mio cuore,
tante piccole toppe colorate, allegre, delicate e poi,
non vi fermate a cucire una toppa, ma la impreziosite con ricami, perline e merletti...
rendendo il mio cuore sempre più bello!
grazie Valeria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...