giovedì 15 ottobre 2020

Fede Nuziale

 Con i nuovi farmaci mi erano gonfiate le dita, la prima cosa in Ospedale mi hanno fatto togliere la Fede Nuziale. Non riuscivano a toglierla. 

Quando ci siamo riusciti con l'aiuto dell'infermiera, il mio anulare portava il segno roseo ma da subito a me mancava qualcosa.

Nei giorni successivi mi rattristavo tutte le volte che vedevo il segno lasciato.

Non porto anelli, solo la Fede.

Poi l'altro giorno nella bottega del paese, il destino ha voluto che incontrassi un rappresentante e che mi dicesse che sua moglie era un orafa.

Sapete che non posso guidare e per me sarebbe stato impossibile andare in città da un gioielliere, e allora gliela diedi.

Bene ieri è ritornato a fare le consegne, e in una bustina aveva la mia Fede Nuziale.

Sono felice come una bambina, vale più di ogni brillante.

25 anni di matrimonio racchiude, e io ora c'è l'ho di nuovo.

Forse molti di voi nemmeno la portano, ma per me ha un valore immenso.

Baci Valeria

22 commenti:

  1. Io sono tra quelle che non la portano.
    Appena sposata ero felicissima di indossarla, ma scoprii presto di essere allergica all'oro, come mia madre.
    Quindi, adesso, la metto solo quando esco e se me ne ricordo.
    Sono felice, comunque, che la tua sia tornata al suo posto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non la tolgo mai, tranne quando sono stata in ospedale, pensa che quando siamo riusciti a toglierla non era più rotonda ma aveva preso la forma del dito, ora che me l'ha allargata è tornata rotonda e luccica.
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Bene, Valeria, sono contenta che la tua fede ti stata restituita. Pensa che io la portavo anche da ragazza, era la fede della mia nonna, mi è sempre piaciuto come anello.
    Da quando sono sposata la porto sì e no, per me non è indispensabile, sovente esco a mani nude, sebbene la ritenga un simbolo davvero importante. Abbraccio grande.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tante le persone che non la portano, molti addirittura non sanno più dove l'hanno messa. Per me come per te è un simbolo importante. Un abbraccio

      Elimina
  3. Che bello che tu abbia potuto indossarla di nuovo e meno stretta!
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Susanna, per me ha un grande valore è l'unico anello che porto. Un abbraccio

      Elimina
  4. Beh, come un anello, ogni storia si chiude a cerchio.
    Anche quella della tua Fede Nuziale :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Moz ed era un po consumata dal tempo, con qualche imperfezione, come il mio matrimonio eheh, ma è tornata nuova! Ciao

      Elimina
  5. Io la porto sempre, mai tolta fin dal primo giorno, senza mi sento nuda. Da tre anni è doppia perché ho aggiunto quella che celebra i 25 anni di matrimonio. Vale più di ogni brillante, hai ragione😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non conoscevo l'usanza di renderla doppia dopo i 25 anni di matrimonio, allora anche io che li ho passati potrei renderla doppia. Grazie del informazione, un abbraccio

      Elimina
  6. Quando come nel tuo caso rappresenta davvero un amore infinito beh la fede è davvero un simbolo significativo e profondo che si porta con sé sempre.

    RispondiElimina
  7. sai Daniele, penso che la porterei anche se un giorno ci dovessimo separare, per non dimenticare quello che ha significato Ciao

    RispondiElimina
  8. Io non l'ho mai tolta dal giorno che l'ho indossata e credo di non riuscire mai a farlo. sono contenta che tu sia riuscita a rindossarla di nuovo.
    Un bacione grande
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che sei come me, siamo affezionate. Un Bacione

      Elimina
  9. anche io non l'ho mai tolta, fa parte di me!!! se indosso altri anelli appena arrivo a casa tolgo tutto perchè mi infastidiscono ma la fede mai!!!!! Non la sento neppure ma è sempre con me!!!! Sono felice che tu abbia potuto rimetterla!!! un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  10. Noi ci siamo risposati in chiesa ad Assisi, tre anni fa. Per cui abbiamo aggiunto alla fede d'oro giallo, quella d'oro bianco che celebra il 25esimo. Ma penso si possa fare anche senza cerimonia;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella cosa rinnovare le promesse in chiesa.Un abbraccio

      Elimina
  11. io per +/- il tuo motivo ho duvuto levarla 3 anni fà ..non l'ho più rimessa è nel cassetto in una scatolina ..ma l'ho anche nella mente ..poi 38 anni sono di matrimonio ..dunque sempre lì..metto altri annelli sempre tipo fede più grandi
    ciaooo
    tutto ben?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va molto meglio grazie, i farmaci stanno dando buoni risultati sopratutto per gli attacchi di panico. Ciao

      Elimina
  12. Io come te ho dovuto toglierla questa estate perchè mi sono fatta male. Appena ho potuto l'ho portata ad allargare e mi sono sentita completa solo quando ho potuto rimetterla al dito. E' un segno d'amore di cui non posso fare a meno.

    RispondiElimina
  13. Si chiama Provvidenza! Spesso, quando ci sembra di non saper più cosa fare, arriva la Provvidenza e risolve tutto. Sono felice che tu abbia riavuto la tua fede nuziale. Anch'io ho dovuto toglierla per fare una radiografia e non sono più riuscita a metterla. In effetti era piccolissima. Ma che dita avevo? Poi ho ritrovato quella di mio marito, che non ha mai portato. Anche a lui non entrava più, ma in compenso va bene a me, e allora porto quella, anche se è un pochino larga. Non è proprio la mia, ma è comunque la fede di quel giorno.

    RispondiElimina

voi mi regalate vibrazioni al cuore, i vostri commenti sono così belli, ma sopratutto è come se,
ogni una di voi cucisse un pezzettino del mio cuore,
tante piccole toppe colorate, allegre, delicate e poi,
non vi fermate a cucire una toppa, ma la impreziosite con ricami, perline e merletti...
rendendo il mio cuore sempre più bello!
grazie Valeria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...